top of page
Cerca

Dove nasce lo storytelling e perché?

Aggiornamento: 3 mag 2023

L’arte dello storytelling prende avvio dalla consapevolezza che noi siamo narrazione e che la nostra sconfitta o il nostro successo dipendono strettamente da come raccontiamo a noi stessi la nostra storia.

I racconti hanno il potere di coinvolgere la sfera emotiva delle persone, devono stimolare il confronto evocando un ricordo e provocare, quindi, un'emozione, la componente emotiva è il fulcro intorno al quale ruota lo storytelling e la sua efficacia.

Il nostro futuro dipende dal nostro passato, costruiamo il nostro domani su esempio di ciò che ci è accaduto prima, reagiamo alle cose sulla scorta delle emozioni del passato. Cambiare la narrazione è trasformare il passato e aprirsi a un nuovo futuro.

Riscrivi la tua storia.

Esempio:

"Mio padre era un uomo dolce e sensibile per questo mia madre si è sempre approfittata di lui"

"Mio padre, grazie alla sua sensibilità, è riuscito a donare a mia madre l'amore che le era stato negato dai suoi genitori"

Cambiando la narrazione puoi vedere che la sensibilità di tuo papà si è trasformata da una condizione di debolezza ad una condizione di potenza, dalla quale tu attingerai andando avanti nella vita.

Esercizio:

Prendi una situazione della tua vita passata e scrivila su un foglio osservando le emozioni che scaturiscono dal tuo racconto, chiudi gli occhi e respira tali emozioni, più che puoi, lascia che il respiro le raggiunga e le liberi, dopodiché riscrivi quella situazione.

Ripeti l'esercizio per ogni evento del passato che la tua mente ha giudicato negativo.



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kundalini

La paura

Comments


bottom of page